Data di pubblicazione

07/11/2018

Chiusura bando

04/02/2019

Responsabile procedimento

Giuseppe Kron Morelli

Obbiettivi

La presente Misura intende promuovere il potenziale umano degli addetti del sistema rurale e migliorare le competenze necessarie a promuovere la crescita economica e lo sviluppo delle zone rurali oltre a migliorare la sostenibilità, la competitività, l’uso efficiente delle risorse e le prestazioni ambientali delle aziende agricole.
In particolare si ritiene necessario favorire la qualificazione del tessuto imprenditoriale agricolo rispetto alla capacità di innovazione, di cooperazione e di sostenibilità ambientale delle produzioni. Rispetto a questo ultimo punto si ricorda che il territorio del GAL Garda e Colli Mantovani è caratterizzato da alcune problematiche ambientali che investono il sistema delle acque. Una delle problematiche è relativa ai consumi idrici (ed energetici) legati all’irrigazione consortile presente sulle colline, da cui la necessità di ripensare ai modelli produttivi perseguiti negli ultimi decenni, orientati verso colture ad alta necessità idrica. Una seconda criticità è rappresentata dalla qualità delle acque, in particolare per il bacino relativo alla sponda destra del fiume Mincio e per i suoi affluenti. Queste difficoltà si riflettono anche sui siti della Rete Natura 2000 e sulle altre aree a tutela ambientale, con implicazioni per la biodiversità e gli habitat.
La Misura si prefigge, pertanto, di promuove il trasferimento di conoscenze e l’innovazione nel settore agricolo rispetto ai temi prima sottolineati, mediante la realizzazione di progetti di informazione (eventi divulgativi, convegni, seminari, mostre, modalità di comunicazione innovative ecc.) e di iniziative dimostrative anche in campo, visite guidate, pubblicazioni tematiche e/o specialistiche non periodiche, diffuse tramite stampa o media elettronici, ecc.

A chi è rivolto

  • organismi di ricerca: soggetti senza scopo di lucro, quali ad esempio università o istituti di ricerca, indipendentemente dal loro status giuridico (costituito secondo il diritto privato o pubblico) o fonte di finanziamento, la cui finalità non esclusiva consiste nello svolgere attività di ricerca fondamentale, di ricerca industriale o di sviluppo sperimentale e nel diffonderne i risultati, mediante la pubblicazione o il trasferimento di conoscenze;
  • organismi di diffusione della conoscenza: soggetti senza scopo di lucro, indipendentemente dal loro status giuridico (costituito secondo il diritto privato o pubblico) o fonte di finanziamento, la cui finalità non esclusiva consiste nell’informazione e diffusione di conoscenza in ambito agricolo e che statutariamente perseguono scopi di sviluppo agricolo;
  • distretti agricoli accreditati ai sensi della d.g.r. 10085/2009 e succ. modifiche;
  • enti gestori dei siti Natura 2000 presenti sul territorio del GAL.

Documentazione

 Bando

  Modulistica

Per ulteriori informazioni e supporto tecnico

Puoi richiedere un supporto tecnico su prenotazione.

Per prenotarsi scrivere a bandi@galgardaecollimantovani.it o chiamare allo 03761856697 il lunedì, mercoledì o venerdì dalle 9:00 alle 12:00
Si riceve il mercoledì e venerdì dalle 9:00 alle 12:00