Data di pubblicazione

15/10/2018

Chiusura bando

14/01/2019

Responsabile procedimento

Giuseppe Kron Morelli

Obbiettivi

L’Operazione si pone l’obiettivo di stimolare la competitività del settore agricolo, garantire la gestione sostenibile delle risorse naturali e contribuire alle azioni per il clima.
In riferimento al territorio specifico del GAL documenti storici del periodo gonzaghesco riportano l’abitudine della dinastia, che per secoli ha dominato la zona collinare, di contribuire ad arricchire le mense del Palazzo Ducale di Mantova con prodotti ricavati dai possedimenti collinari. Tra questi prodotti, ad esempio, si possono menzionare la mandorla, la pesca e lo zafferano.
Le successive vicende storiche che hanno interessato il territorio e in particolare le modificazioni profonde subite dalle tipologie di produzioni agricole praticate a seguito dell’introduzione del sistema irriguo consortile, hanno portato alla scomparsa delle colture di origine gonzaghesca, modificando profondamente anche il paesaggio agricolo collinare.
Si ritiene opportuno incentivare una inversione di rotta, sostenendo la reintroduzione in termini produttivi di colture storicamente appartenenti alla tradizione del territorio.

A chi è rivolto

  • imprenditori agricoli individuali;
  • società agricole di persone, capitali o cooperative.

Documentazione

 Bando

Per ulteriori informazioni e supporto tecnico

Puoi richiedere un supporto tecnico su prenotazione.

Per prenotarsi scrivere a bandi@galgardaecollimantovani.it o chiamare allo 03761856697 il lunedì, mercoledì o venerdì dalle 9:00 alle 12:00
Si riceve il mercoledì e venerdì dalle 9:00 alle 12:00